che chiarisce il tono della pelle e riduce la comparsa di segni del tempo.

Torniamo a riprendere il blog amici@ di Belletica! E lo facciamo con il famoso marchio The Ordinary. Se non ne hai sentito parlare, non aspettare! Puoi dare un’occhiata al marchio The Ordinary. Ma come combinarli? Oggi andremo a specificare le routine del viso  in base alle esigenze dei diversi tipi di pelle. In questo modo, quando acquisti The Ordinary, ottieni il cocktail ideale che favorisce e rende la tua pelle come mai prima d’ora.

Andiamo!

Tips The Ordinary. Cosa devi sapere

Da quando The Ordinary è arrivato in Italia, ha rivoluzionato il mercato ed è diventato il marchio di riferimento per le routine del viso. Grazie alla concentrazione di componenti puri nelle sue formulazioni, l’efficacia è notevole fin dai primi utilizzi e, a un prezzo interessante, ben al di sotto della media in questo tipo di prodotti, non ci sorprende la fama che ha acquistato.

The Ordinary presenta diverse categorie: retinoidi; vitamina C; acidi diretti; antiossidanti; creme idratanti e oli … le cui modalità di applicazione e combinazione reciproca possono essere in conflitto. Ecco perché è importante che tu sappia:

  • I prodotti le cui formule hanno trame oleose vengono applicati dopo i prodotti le cui trame sono acquose. Cioè, prima dell’acqua e poi dell’olio. E se i due fossero della stessa trama? Quindi applica prima quello che tratta il tuo problema principale poiché è il prodotto più specifico per le tue esigenze e poi l’altro. Ad esempio, se sei preoccupato per quelle macchie sulla pelle che hai da tempo, hai l’Arbutina Alpha che mira ad attenuare le macchie ma hai anche il Buffet che è per i segni dell’invecchiamento, usa prima l’Arbutina Alpha e poi Il buffet
  • Come faccio a sapere quanti prodotti è corretto utilizzare contemporaneamente? Tutti avranno effetto? Bene, il massimo che dovresti usare sono 3 in ogni routine. Un utilizzo maggiore di prodotti  sovraccaricherebbe la pelle e l’efficacia non sarebbe la stessa. Eppure, in questa regola dei 3 sieri al massimo, non è possibile utilizzare più di un acido o più di un potente attivo che provoca irritazione alla pelle.
  • Affinché la tua routine sia efficace ma non dannosa, idealmente, utilizza gli attivi forti a notti alterne. Quindi la pelle ha 48 ore per calmarsi nel caso in cui questo attivo possa irritarla.
  • La vitamina C (acido ascorbico) è in conflitto. Non puoi usarlo contemporaneamente con: retinolo; niacinamide; Polvere di acido L-ascorbico; Acido ascorbico etilato; EUK 134 o qualsiasi altro composto con vitamina C.

Routine viso. Le basi dell’efficacia

Una volta a conoscenza di questi suggerimenti, The Ordinary che pe rcerto su ogni confezione c’è la descrizione del modo d’uso, viene indicato ciò che non deve essere combinato. Proporremo routine per il viso in base alle esigenze di ogni pelle.

Ma prima, un’osservazione importante. Affinché qualsiasi prodotto abbia effetto, la pelle deve essere pronta a riceverlo. Cioè, è fondamentale rimuovere il trucco ogni giorno e quindi pulire la pelle. Se, inoltre, regoliamo il Ph dello stesso con un tonico pe ril viso , avremo il nostro viso pronto e recettivo per ulteriori trattamenti. La routine di pulizia è importante tanto quanto il trattamento, la base del successo sta nel fare bene i passaggi. Puoi comprare un prodotto specifico e vedere che non ha l’effetto promesso … E la ragione non deve esser che il prodotto non sia un buon prodotto, ma perché forse lo stai applicando su una pelle che non è pronta ad assorbirlo .

Pertanto, e sebbene esistano eccezioni, nella maggior parte dei casi non esistono prodotti cattivi e buoni, se non applicazioni errate. Ovviamente, ogni pelle è diversa e ciò che serve non significa che sia corretto, questa non è una scienza esatta, ma è importante seguire la routine e osservare la pelle per vedere come reagisce a tali trattamenti.

Quali sono le tue necessità? Routine con The Ordinary

  • Cute spenta:
    • Routine mattino:
      • Pulizia.
      • Ascorbic Glucoside solution 12%: siero illuminante con un derivato stabilizzato della vitamina C che riduce le rughe, fornisce luminosità e unifica il tono e la consistenza della pelle.
      • Combinalo con un altro siero che tratta un altro aspetto che ti preoccupa della tua pelle come: segni di invecchiamento (Buffet), macchie (Alpha Arbutin 2% + HA), riduzione dei pori, graniti … eccetto con Niacinamide.
      • Per terminare, usa sempre una crema solare, sia con il tuo trucco (in bb cream o base per il trucco) o in crema o gel solare, ma proteggi la pelle dal sole.
    • Routine notte:
      • Doppia pulizia.
      • Puoi integrare con il siero anti-invecchiamento, i pori, i graniti che desideri tranne la niacinamide.
      • Vitamina C suspensión 23% + HA al 2%: è una crema per il viso con sfere di acido ialuronico che aiuta a migliorare la luminosità della pelle e tratta i problemi di pigmentazione. Ha un grande potere antiossidante, rigenerante e decolorante che migliora la sintesi del collagene, riducendo così i segni dell’invecchiamento precoce.

      I prodotti con acido ascorbico e prodotti con vitamina B3 (niacinamide) non devono essere usati nella stessa routine.

    • Settimanale: esfoliazione delicata di circa 10 minuti con Lactic Acid 5% + HA 2% per eliminare le cellule morte della pelle riducendo i segni di infiammazione e sensibilità che gli acidi normalmente producono nella nostra pelle.
  • Pelle disidratata:
    • Routine mattino:
      • Pulizia
      • Ácido hialurónico 2% + B5 : l’acido ialuronico è un potente idratante, perché? Perché è in grado di trattenere fino a 1.000 volte il suo peso in acqua, il che aiuta a prevenire la disidratazione.
      • È possibile combinare un siero anti-invecchiamento, ad esempio sempre dopo l’acido ialuronico
      • Natural Moisturizing Factors + HA  è un idratante adatto a tutti i tipi di pelle. È arricchito con naturali fattori di idratazione come: aminoacidi, acidi grassi, trigliceridi, ceramidi e molti altri.
      • Protezione Solare
    • Routine notte:
      • Pulizia profonda
    • Quindi, per completare la tua routine, puoi scegliere tra queste due soluzioni oleose:
      • 100% Cold-Pressed Virgin Marula Oil  è un olio ricco di antiossidanti composto principalmente da acido oleico (75%) e acido linoleico.
      • B oil Olio per combattere la disidratazione, segni di irritazione e unificare il tono.
  • Pelle con segni di invecchiamento: scegli quelli che soddisfano al meglio le tue esigenze

Cute con macchie e imperfezioni

  • Cute con brufoli e imperfezioni:
    • Routine mattino:
      • Pulizia
      • Azelaic Acid Suspension 10%  con proprietà antibatteriche, pulisce i pori e aiuta a ridurre le imperfezioni. Inoltre, migliora la consistenza della pelle, è un efficace antiossidante e riduce il rossore.
      • Protezione solare
    • Routine notte:
    • Settimanale: puoi esfoliare con AHA 30% + BHA 2% Peeling Solution.E come ulteriore idratazione, combinalo con acido ialuronico.
    • Ricorda che non dovresti usare prodotti con acido ascorbico e prodotti con vitamina B3 (niacinamide) nella stessa routine.

Routine completata

Bisogna tener conto del fatto che sarebbe necessario studiare ogni tipo di pelle e ogni problema da trattare per dare una raccomandazione adeguata. Ma, almeno, questo post ti aiuterà a orientarti con i prodotti The Ordinary. Segui i suggerimenti, pensa a quale tipo di pelle e trattamento hai bisogno e leggi bene tutte le indicazioni dei prodotti. Guarda la tua pelle nel caso in cui sia irritata o non tollera bene alcun componente.

Ricorda che hai più prodotti The Ordinary sul nostro sito web Belletica.

Se ti è piaciuto il post, non esitare a condividerlo sui tuoi social network.

E se hai domande o suggerimenti, scrivi a ciao@belletica.it o lascia un commento  😀

A presto!